fbpx
breadway

OPEN CALL: ANATOMIC BREAD BODIES

Cercasi partecipanti per il laboratorio e la performance a cura di Rares Craiut e Xavier Gorgol

Anatomic bread bodies esplora le storie personali di italiani emigrati all’estero negli ultimi 50 anni attraverso memorie culinarie legate alla cultura del pane. Quante diverse versioni di noi stessi sono in circolazione? Quanto il viaggio aiuta nuovi sè ad emergere? Quale è e dove è la nostra persona più autentica? E’ forse nel passato? Possiamo incarnarla oggi e mangiare I nostri ricordi?

Cerchiamo persone appassionate di storie, interessate al tema della migrazione, al pane e all’universo che ruota intorno ad esso, che vogliano partecipare ad un workshop su cibo e performance che si terrà dal 1 al 3 giugno (dalle 10 alle 18) e che siano pronte a mettersi in gioco in almeno 2 delle 3 performance pubbliche previste nei giorni 7/8/9 giugno (orario pomeridiano, durata previsionale 50 minuti).

I partecipanti avranno occasione di esplorare tecniche performative legate all’arte del cibo, vivranno un’esperienza creativa intensiva e internazionale e, lavorando in gruppo, daranno vita ad una piccola comunità artistica temporanea.

Non è richiesta esperienza pregressa ma la disponibilità a svolgere un ruolo attivo nella performance. Il workshop è aperto ad un numero massimo di 9 partecipanti di età superiore a 18 anni. La conoscenza minima della lingua inglese è un valore aggiunto ma la traduzione in lingua italiana verrà sempre garantita. La performance sarà in lingua italiana.

Rares Craiut è un artista-ricercatore rumeno con sede a Bruxelles che sviluppa performance gastronomiche incentrate su affetto, collaborazione e informazioni scientifiche. Le sue performance gastronomiche riflettono sul ruolo del cibo nella salute umana e nell’equilbrio dell’ecosistema naturale e allo stesso tempo sull’enorme divario tra la nostra conoscenza e la politica, le abitudini alimentari e la cultura alimentare urbana sempre più spesso vincolati dagli interessi delle grandi corporazioni.

Per approfondire: www.performingfood.com
Per informazioni, scrivi a chiara@indisciplinarte.it


ATTENZIONE: Puoi selezionare anche tutte le date
La performance nasce da interviste sulla relazione tra pane e immigrazione. Ti chiediamo, per favore, di condividere le tue risposte a queste brevi domande: